Intestazione e Note

fase 4 di 4: Restituzione
Vedi tutte le fasi Fai una proposta

Firenze respira - una strategia green per Firenze

Applicazioni nidificate

Eventi

Eventi

Vedi tutti
12.06
2021

12 Giugno Mappatura Q5

Il 12 Giugno con le Mappature partecipate al Quartiere 5 terminano gli incontri di Firenze Respira.
Per partecipare è obbligatoria l'iscrizione.
Ci trovate:
La Mattina al Parco di San Donato Link Iscrizione 
Il Pomeriggio Giardino di Quaracchi Link Iscrizione

05.06
2021

5 Giugno Mappatura Q1

 Il 5 Giugno Firenze Respira sarà al Quartiere 1 per le Mappature Partecipate.
Iscrizione obbligatoria.
La mattina ai Giardini di Porta Romana Link Iscrizione 
Il Pomeriggio al Parco delle Cascine Link Iscrizione

Intestazione e Note

Contatti

Se vuoi metterti in contatto con noi

Seguici

Seguici

Proposte

Videogallery

Faq

Faq

Firenze respira è il percorso partecipativo promosso dal Comune di Firenze e co-finanziato dalla Regione Toscana finalizzato alla realizzazione del primo Piano del Verde comunale.
Il Piano del Verde e degli Spazi Aperti è uno strumento della pianificazione comunale che oltre a delineare una visione strategica per il sistema degli spazi aperti, del suolo libero, della naturalità diffusa e del patrimonio vegetale dei paesaggi urbani e periurbani, definisce i principi e fissa i criteri di indirizzo per la progettazione, la gestione e l’incremento quantitativo e qualitativo, nel medio e lungo periodo, delle aree a verde pubblico e del capitale naturale. Il Piano del Verde e degli Spazi Aperti integra i contenuti del Piano Operativo, e può assumere un ruolo chiave per orientare responsabilmente le trasformazioni del territorio comunale, alle diverse scale di intervento, in attuazione di politiche di livello locale che riconoscono alle infrastrutture verdi, agli spazi aperti e al capitale naturale funzioni molteplici, essenziali per garantire la qualità paesaggistica ed ecologica degli insediamenti umani. Il Piano del Verde e degli Spazi Aperti trova riferimento nella L.10/2013, Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani, prima (e fino ad ora unica) legge italiana a trattare in maniera mirata il tema della tutela e della diffusione degli spazi di natura in città. Ispirata ai principi della sostenibilità ambientale ed ecologica e finalizzata a migliorare la vivibilità dei territori urbani attraverso l’aumento del patrimonio arboreo e del capitale naturale, la L.10/2013 affida agli enti locali il compito di incrementare quantità e qualità degli spazi di natura in città, di realizzare green infrastructure, di tutelare gli alberi monumentali, di adottare misure volte a contrastare l’effetto isola di calore e l’inquinamento da polveri sottili.
È importante che i cittadini partecipino a questo percorso perché si tratta contribuire, con proposte e suggerimenti, alla realizzazione del primo Piano del Verde della città, un documento strategico per una città sempre più verde e vivibile. Il Piano del Verde e degli Spazi Aperti richiede il coinvolgimento degli abitanti e delle comunità nelle strategie di intervento e di gestione degli spazi aperti pubblici e dei paesaggi locali, promuovendo percorsi partecipativi, iniziative di sensibilizzazione e educazione ambientale e paesaggistica, azioni di cittadinanza attiva.
Per partecipare agli incontri di Firenze Respira, potete inviare una mail all’indirizzo segnato sulla Home alla voce Contatti. Potete partecipare alle Mappature partecipate secondo il vostro Quartiere, per possibili variazioni delle date visitate il sito o la pagina Instagram Firenze Respira. Potete inoltre trovarci ai Point Lab condivisi con Firenze Prossima, dove risponderemo alle vostre domande, per informazioni sui Point Lab visitate il sito firenzeprossima.it. Per altre informazioni sui percorsi potete inoltre iscrivervi alla newsletter del Comune di Firenze al Link (https://newsletter.comune.fi.it//hcm/hcm3993-Newsletter.html). Un ultimo punto di informazione sono gli uffici URP dei quartieri dove, vi potete recare per avere assistenza nella compilazione della mappa interattiva e per ricevere il volantino con le informazioni sui due percorsi.
Durante gli incontri saranno affrontati i 5 temi della partecipazione Firenze Vitale, Firenze Resiliente, Firenze Sana, Firenze Attrattiva e Firenze inclusiva. Sarà chiesto ai partecipante, tramite un sondaggio online, la loro opinione sulle tematiche ma anche idee e visioni per il futuro della città.