Intestazione e Note

Rosignano X i giovani

fase 5 di 6: Tavoli di confronto con stakeholder ed elaborazione proposte di partecipazione

Parliamo di

Le richieste dei giovani

Di seguito alcune richieste pervenute dai ragazzi interpellati nel percorso partecipativo Rosignano X i giovani:

“io propongo di finire la casa della musica accanto alle creste”;

“Qualche ragazzo a Rosignano vorrebbe un piazzale con la dovuta attrezzatura di sicurezza per potersi divertire con attività che su strada sono pericolose”;

“Il coinvolgimento dei giovani potrebbe essere incrementato promuovendo punti di ascolto o consigli dei giovani. Alcuni di questi sistemi esistono già e credo che l’obiettivo sia quello di farne percepire l’importanza e l’utilità”;

“Propongo di far riaprire la discoteca;

“Il coinvolgimento dei giovani potrebbe essere incrementato se aumentassero la frequenza di eventi come i festival e cose simili”; 

“Bisognerebbe organizzare dei gruppi di incontro che alternino occasioni di vita cittadina ed istituzionale a momenti da passare assieme”;

“Bisognerebbe permettere ai ragazzi di organizzare eventi”;

“Bisognerebbe rendere i giovani direttamente partecipi di nuove iniziative”;

“Ci sarebbe bisogno di rendere i giovani attori, protagonisti, fare Empowerment, dare fiducia”;

“Essendo una zona con molto sole e molto vento si potrebbe rifornire la città di colonnine elettriche per offrire ai cittadini e ai turisti mezzi elettrici per spostarsi”; 

“Io cercherei di orientare Rosignano verso le energie green riutilizzando le isorse, come fa già l’impianto Aretusa”;

“Cosa bisogna fare per rendere Rosignano più moderna e innovativa? Sono tante le mie proposte: innanzitutto, investire in tecnologie green, servizi di bike sharing, colonnine di ricarica per auto elettriche, curare le aree verdi e crearne di nuove” ( 

“Io potenzierei il wifi pubblico e costruirei stazioni di ricarica per smartphone;

“Mi piacerebbe che la sera ci fosse una sorta di mercato notturno, dove mangiare street food (che può benissimo essere anche roba sana) a prezzo basso”;

“Io pubblicizzerei maggiormente le iniziative, andando a cercare i giovani e gli abitanti in generale”;

“Farei in modo di attrarre sul territorio start up nell'ambito tecnologico, magari collaborando anche con l'Università di Pisa. E poi farei conoscere alla cittadinanza queste realtà”; 

“Io proporrei la creazione di un piano economico che stimoli la creazione d'impresa, sia dall'interno del territorio, sia richiamando imprese esterne a stabilirsi a Rosignano”; 

“Essendo una zona con molto sole e molto vento si potrebbe rifornire la città di colonnine elettriche per offrire ai cittadini e ai turisti mezzi elettrici per spostarsi”;

“Potrebbe essere implementato un impianto di pannelli fotovoltaici”;

“Magari si potrebbe insistere con il noleggio di mezzi a basso impatto ambientale, come biciclette o monopattini”;

“Io valorizzerei di più i parchi, le passeggiate, le pinete, il mare”;

“Le colline intorno a Rosignano potrebbero essere valorizzate per tutte le attività outdoor (trekking, mountain bike)”;

“Secondo me l’area del lungomare monte alla rena e del lungomare di caletta avrebbero un buon potenziale; consiglierei la zona Galafone e l’area del laghetto delle spianate come luoghi per organizzare eventi (a detta mia hanno infrastrutture stradali buone)”;

“Le spiagge potrebbero essere riservate a delle bellissime feste. Castiglioncello potrebbe essere sfruttata maggiormente come location per film o cortometraggi anche di registi locali (ce ne sono di molto bravi ma non c’è interesse da parte del Comune nel finanziare alcun tipo di progetto)”;

“Al Castello Pasquini, le sere d’estate, potrebbero venire proiettati film selezionati;

“Cercherei di incentivare i giovani a "rimanere", mirando le attività e gli investimenti su questa fascia di popolazione. Magari più licei…magari un distaccamento dell'Università di Pisa”;

“Cercherei di sviluppare la vocazione turistica di Rosignano. Questo offrirebbe più servizi ai residenti e favorirebbe l'economia del paese. I tempi in cui Rosignano era il gruppo di case attorno alla Solvay sono lontani”.

Accedi per poter lasciare un commento