Il giardino Bartlett- Nidiaci secondo voi

Pensate che manchi qualcosa al giardino per essere più fruibile e più riconoscibile all'interno del quartiere?

pg 7 Anni Fa
Secondo me non si capisce bene da dove si entra.
00
FP
francesca.privitera 7 Anni fa in risposta a pg .
Sì, è vero, il giardino è sconosciuto anche a molti residenti nella zona. Non vi sono indicazioni che ne segnalino la presenza, inoltre, come è emerso anche durante il Focus di domenica 11, la chiusura dell'entrata da via Della Chiesa ne ha ulteriormente nascosto la visibilità e di conseguenza ne ha anche ridotto l'utilizzo.
00
SB
serena 7 Anni Fa
Riporto qui le “criticità” del giardino emerse durante l'incontro dell’11 gennaio 2015:

- la chiusura dell’entrata da via della chiesa;
- l’orario di apertura limitato al pomeriggio;
- la mancanza dei “giochi” per cui alcuni bimbi non vogliono andare al giardino e prediligono piazza Tasso;
- la mancanza di uno spazio al chiuso (la ludoteca);
- la difficoltà di condividere gli spazi con il centro di aggregazione giovanile che ha diverse esigenze e regole;
- ora che lo spazio è limitato, avere un campo da calcio così grande limita le altre attività che si potrebbero organizzare al giardino; inoltre non è più così necessario ora che ci sono diverse scuole di calcio in zona e due campi liberi in piazza Tasso;
- mancanza di attività che permettano ai genitori e alla cittadinanza di essere coinvolti e di collaborare insieme ad iniziative nel quartiere, come avveniva in passato.
00
EM
sanfredianolibera 7 Anni Fa
Sicuramente non è ben segnalato. Inoltre aggiungerei qualcosa per ragazzi più grandi, come dei tavoli o ping pong.
00
RG
rachele 7 Anni Fa
Buonasera sono Rachele, educatrice del centro giovani nidiaci. Scrivo a noi dei ragazzi del centro giovani, dopo l'incontro avvenuto alla presenza degli archietetti e dell'associazione Amici dei Nidiaci, al quale eravamo presenti. Ci è stato chiesto cosa ne pensassero i ragazzi, a tal proposito abbiamo fatto un cerchio con loro dove emergono le seguenti cose.
I ragazzi vorrebbero la realizzazione di un secondo campo da gioco, più piccolo proprio come esiste in Piazza tasso, questo permetterebbe ai grandi e ai piccoli di poter sempre giocare e fare sport. I ragazzi chiedono se questo non fosse possibile, se è possibile installare una rete mobile, che divida il campo in due parti, ciò permetterebbe l'utilizzo in condivisione coi piccoli senza che nessuno rischi di farsi male.
Piacerebbe loro che la zona dietro il muretto vicino al cancello di entrata, fosse abbellita da fiori alberelli, che si togliesse la siepe maleodarante e che fosse ristemata quella sterpaglia esistente. Piacerebbe loro anche la costruzione di un ulteriore muretto davanti a quello esistente, dove al momento persiste la bacheca di legno e il cestino, ciò permetterebbe loro di parlarsi meglio senza stare a sedere per terra, già il poter utilizzare la panchina è una cosa che trovano utile. Sostengono anche che sarebbe opportuno mettere una rete a maglia larga sopra perlomeno a una metà del campo, ciò comporterebbe la non dispersione dei palloni nella tenuta adiacente alla quale non abbiamo accesso, e alle corti dei palazzi di via della chiesa.
I ragazzi sono a disposizione per avere incontri dove esprimere le loro idee.
00
FP
francesca.privitera 7 Anni fa in risposta a rachele . - Modificato
Ringrazio Rachele e i ragazzi del Centro Giovani Nidiaci per aver aderito alla nostra richiesta di contribuire con le loro osservazioni al progetto Oltreverde. Anche secondo noi una delle zone da ripensare e da migliorare è quella in prossimità della bacheca così come la mancanza di sedute e quindi di possibilità di aggregazione è una condizione messa in evidenza anche dai genitori dei fruitori più piccoli del giardino. Per quanto riguarda il campo da calcio una rete alta di protezione alla fuoriuscita dei palloni è già stata prevista dal comune, inoltre credo che potremmo senz'altro inserire nelle nostre proposte la rete per dividere, quando necessario, il campo esistente, vista la semplicità dell'intervento.
Vorrei chiedere inoltre ai vostri ragazzi se non credono che potrebbe anche essere utile una siepe lungo la zona pavimentata davanti al Centro Giovani in modo da controllare meglio il passaggio dei fruitori più piccoli verso una zona abitualmente frequentata da quelli più grandi essendo davanti all'ingresso del CG.
00