OBIETTIVI

L'Istituto di Istruzione Superiore A. Meucci di Massa ha attivato un processo partecipativo finalizzato a realizzare un dialogo con l'amministrazione comunale ed altri enti territoriali preposti sul tema della salvaguardia dell’ambiente, con particolare riferimento alle bonifiche.

Partendo dalla consapevolezza degli insegnanti della scuola sulle criticità ambientali presenti a Massa e e dal desiderio di coinvolgere i ragazzi nella costruzione di soluzioni sostenibili, a partire dalla conoscenza della storia e della memoria, il progetto si propone di affrontare il tema delle bonifiche nel territorio comunale.

Obiettivo del progetto è di rendere gli studenti siano protagonisti di un’azione di coinvolgimento di diversi soggetti in un percorso di esplorazione del territorio con interviste, apprendimento, comprensione delle ricerche scientifiche che si stanno realizzando, riflessione sulle proprie conoscenze e percezioni, elaborazione di proposte di attività e sviluppi per il futuro: risponde così alla necessità di rendere gli studenti protagonisti della loro crescita, creando occasioni di collaborazione e confronto fra i ragazzi, fra ragazzi ed adulti, fra cittadini e istituzioni, supportando un percorso di maturità individuale e relazionale.
Il progetto consente inoltre di promuovere la cittadinanza attiva e responsabile e di educare alla partecipazione, attraverso le diverse fasi di
lavoro.

FASI

Il progetto si articolerà atraverso alcune fasi. In una PRIMA FASE, all’interno della scuola, con l’approfondimento della problematica anche attraverso incontri con esperti; in unaSECONDA FASE coinvolgendo a cerchi concentrici i soggetti attivi sul territorio, i responsabili della governance su ambiente e salute (enti di controllo, responsabili istituzionali), i soggetti privati interessati, favorendo così la conoscenza dei soggetti istituzionali che a vario titolo operano nel territorio e delle regole implicite ed esplicite che orientano la vita economica e sociale del contesto territoriale di riferimento; in una TERZA FASE sviluppando e consolidando le capacità di proposta e azione dei ragazzi nei confronti degli altri soggetti, promuovendo la capacità di interazione tra la scuola intesa come risorsa per la comunità locale e i diversi soggetti del territorio ed esplorando opportunità di alternanza scuola lavoro e di conoscenza delle professioni legate all’ambiente e alla salute, di particolare interesse per gli indirizzi dell’Istituto (Tecnico e Liceo Scientifico delle Scienze Applicate).

La realizzazione di una rivista su scienze e ambiente diventa uno strumento stabile di sperimentazione delle capacità degli studenti di approfondire ecomunicare tematiche tecnico-scientifiche e di interagire con l’esterno, a partire dalla comunità locale



FASE 1

A Scuola

  • Incontri preliminari tra scuola, facilitatori, amministratori ed esperti finalizzati all’organizzazione logistica e metodologica di tutto il percorso.
  • Primo incontro in aula attraverso la metodologia sperimentata con il progetto Gioconda si valuterà la percezione del Rischio per ogni classe coinvolta nel progetto attraverso una "Mappa del Rischio" che servirà in fase finale come valutazione delle mutazioni di percezione del Rischio dopo il percorso intrapreso
  • Conoscenza storica dell'inquinamento del territorio e dei fattori di rischio ambientali sulla salute  tiproiezione del documentario "La Z.I.A.  fumava" sulla storia dello scoppio della Farmoplant e incontro in aula con esperti del settore
  • Interviste a persone del territorio crealizzate dagli studente autonomamente sui fatti accaduti a Massa sull'inquinamento ambientale

FASE 2

Il territorio a scuola:

Realizzazione di 2 World Cafè nell'Aula Magna della Scuola che hanno coinvolto le associazioni esperte nel settore, gli amministratori e i funzionari tecnici del comune e un importante azienda operante nel settore delle bonifiche. 

In particolare:

  • I world cafè: 
  • Gli studenti delle classi coinvolte nel progetto incontrano:
  •  Inquinamento ed effetti sulla salute- Presiedono Elisa Bustaffa e Fabrizio Minichili, Istituto di Fisiologia Clinica CNR Pisa 
  • Inquinanti nella zona industriale di Massa- Presiede Angelo Zucca, Arpat Massa Carrara
  •  Storia e Memoria collettiva sullo scoppio della Farmoplant- Presiede Severino Meloni, Assemblea Permanente 
  • Siti di interesse nazionale e regionale oggetto di bonifica- Presiede Roberto Grieco, funzionario amministrativo comune di Massa settore Ambiente
  • II world cafè: 
  • Gli studenti delle classi coinvolte nel progetto incontrano:
  •  Inquinamento ed effetti sulla salute- Presiedono Elisa Bustaffa e Fabrizio Minichili, Istituto di Fisiologia Clinica CNR Pisa 
  •  La medicina per l’ambiente: ISDE Presiedono Dr Cancemi e Dr. Rutili, ISDE Massa Carrara
  • Inquinanti nella zona industriale di Massa- Presiede Gigliola Ciacchini, Arpat Massa Carrara
  • Le tecnologie di bonifica - Presiede  dott. Paqui Moschini, Ambiente S.p.a. 
  • Siti di interesse nazionale e regionale oggetto di bonifica- Presiede Roberto Grieco, funzionario amministrativo comune di Massa settore Ambiente
  • Ambiente e Lavoro- Presiedono Alessio Menconi, settore ambiente CGIL Massa Carrara;  Umberto Faita, ass. muraperte

FASE 3

Dalla scuola al territorio

Il progetto esce dalla scuola e arriva al territorio attraverso visite, rivista scientifica, evento finale.

  • Visita azienda che si occupa di bonifiche e nascita di opportunità di alternanza scuola lavoro
  • Visita aree inquinate del territorio e agli interventi di bonifica per una riflessione critica da sperimentare sulle aree in cui viviamo 
  • Evento finale in cui gli studenti presenteranno la rivista della scuola prodotta durante il progetto, i primi elaborati sul tema dell'ambiente e le fasi del progetto

 

Leggi tutto

Materiali

Vedi tutte
Mappa di percezione del rischio elaborata dalla classe 4C utilizzando la metodologia Gioconda...

Notizie e Avvisi

Vedi tutte

L'Istituto Meucci visita un area inquinata da mercurio,  lo stabilimento Solvay e la relativa area di bonifica.

L'Istituto Meucci in visita presso l'azienda Ambiente s.p.a, presentati le attività ambientali e di bonifica di cui si occupa l'azienda

Seguici